In collaborazione con

 

 

 

 

Grande Campionati Italiani FIN di nuoto master

Il CSI Nuoto Prato conquista medaglie anche a Riccione.

 

La stagione sportiva dei master pratesi del A.S.D. CSI si è conclusa positivamente con i Campionati Italiani di Nuoto master FIN svoltisi a Riccione dal 26 giugno al 30 giugno, presso lo stadio del nuoto di Riccione, l’università del nuoto.

Alla manifestazione hanno partecipato 350 squadre con oltre 4000 nuotatori, di cui molti ex azzurri e olimpionici infatti sono stati battuti record europei mondiali e italiani, ogni nuotatore gareggiava in tre specialità e oltre 1100 staffette, i pratesi presenti a tutte le gare erano solo una piccola pattuglia di 18 nuotatori piazzandosi al 16 posto in classifica nazionale su 70 squadre della categoria C che prevede squadre fino a 50 tesserati, solo 42 sono risultati idonei per la classifica poiché alcuni hanno disertato gare importanti.

I campionati hanno visto montare sul podio con una meritata medaglia di bronzo Sue Ellen Mannori nei 400 m. misti, e 200 metri delfino, Sergio Puggelli nei 50 metri delfino, Livi Tommaso, Lorenzo Innocenti, Andrea Traversi, Edoardo Bertolini nella staffetta 4x50 mista.

Sono rientrati nella batteria dei finalisti Elena Peruzzi, Sergio Puggelli, Cristina Raggiante, Anna Manzo, Angelo Lucianò, Barbara Leonardi con un quarto posto a pochi millesimi dal podio.

La trasferta romagnola ha infatti portato grandi soddisfazioni per la squadra, che è riuscita a tenere testa alla concorrenza agonistica di importanti squadre master, certamente non competitiva con le formazioni presentatesi ai campionati al completo.

Sede della manifestazione è stato lo stadio del nuoto, con due piscine olimpioniche, di Riccione, sogno pratese di averne almeno una che si possa chiamare tale.

Tra le varie discipline in programma i master pratesi, guidati dal D.T. Sergio Puggelli, hanno scelto di disputare le gare ritenute più consone alla loro preparazione atletica ed ai risultati ottenuti nel corso delle precedenti competizioni.

Il gruppo di atleti pratesi che si sono presentati all’appuntamento con i campionati italiani e che hanno saputo tenere alto il nome dello sport pratese, oltre a coloro che sono rientrati nella batteria finalisti, era composto da Simona Candi, Veronica Bessi, Adriano Costantini, Francesca Castellani, Lorenzo Cecchi, Michele Lo Russo.

Il D.T. Puggelli si ritiene molto soddisfatto dell’impegno e della passione profusi dagli atleti nell’ambito di questa manifestazione impegnativa, ultimo appuntamento del calendario agonistico a dimostrazione della buona preparazione atletica e del forte spirito di gruppo che tiene uniti i ragazzi.

Il Consiglio Direttivo della squadra si sente in dovere di ringraziare tutti gli sponsor, il Gruppo Estra che, grazie al loro contributo economico, hanno permesso, anche per quest’anno, ai master pratesi di organizzare la trasferta di Riccione.

Prima della pausa estiva, il Presidente Riccardo Sanesi ha voluto ringraziare e salutare gli atleti partecipanti alla manifestazione.

Terminati gli impegni agonistici, è tempo per il CSI Nuoto Prato di preparare l’attività societaria per la prossima stagione, che fin d’ora si presenta fitta di impegni ed appuntamenti interessanti, in occasione dei quali i master pratesi cercheranno di impegnarsi al meglio, per tenere alto l nome dello sport master natatorio pratese nell’ambito di importanti manifestazioni sia a livello regionale che nazionale.

 


 

Share